Previous Next

Essere una Volvista

La passione per i motori e tutto ciò che ne deriva è uno stereotipo quasi assoluto nel mondo maschile.

Allora, cosa fa nascere la passione per i motori in una donna?

La risposta è semplicemente che la passione è il motore per eccellenza che fa scattare nel mondo femminile quella particolarità di vedere le cose da un aspetto assolutamente diverso: il non essere praticamente oggettivi ma dare anima a tutto ciò che è definito veicolo.
Identificare una linea morbida differenziandola da una linea più decisa, vedere con occhi diversi una fanaleria, dare quel suono a quel rombo di motore, dare anima a tutto ciò che lampeggia, sentirsi coccolate dentro il veicolo dalla comodità che in particolare il mondo Volvo offre.

Tutte quelle sensazioni tipiche del mondo femminile, estetica compresa, che proiettate nel nostro mondo Volvo le rende ancora più ricche di espressività emotiva.

Ma la cosa più importante in una donna appassionata di Volvo è condividere le proprie idee, convinzioni, sensazioni con il mondo maschile.

Il non sentirsi mai fuori luogo semplicemente per essere una donna è già praticamente tutto, anzi direi che il messaggio forte che ne deriva è proprio questo: Volvo è tutti noi, indistintamente.

Sabrina Robusti
(Vicepresidente)


Stampa   Email

Articoli correlati